uncinetto seni

Maglia e uncinetto seni da artista Melissa Maddonni Haims

Ho intervistato prima Margaret Mills a pochi anni fa, quando ha condiviso la sua storia con me per Uncinetto salvato la mia vita. Al momento, Abbiamo parlato molto di depressione e di come lei aveva creato la sua strada attraverso di esso. Lei ha detto brevemente al momento che la depressione seguita il cancro al seno (tra le altre cose accadendo nella sua vita) ma non approfondire che al momento. Ho recentemente visitato nuovamente con lei per una serie di articoli in cui abbiamo affrontato questo argomento in modo più approfondito.

Sono rimasto veramente toccato con quello che ha condiviso con me per un Intervista a Crochetvolution circa autostima Dopo una doppia mastectomia:

Con cancro al seno, Naturalmente, le donne davvero prendono un colpo nel reparto di autostima e l'aspetto. Non tutti hanno una doppia mastectomia come ho fatto io, ma ci sono modifiche da apportare ai cambiamenti di forma, cicatrici e così via. Nel mio caso ho scelto di non avere ricostruzione, così uno si occupa di protesi e vestiti non raccordo come hanno usato per. Anche, una cosa insolita che mi è successo con la chemio è che i miei capelli ricrebbero, ma molto più sottile di quanto fosse stata. Ho letto su un forum circa a metà strada attraverso il trattamento che il tipo di chemio che mi stava prendendo a volte ha causato la perdita permanente dei capelli. Non una buona notizia! Ho avuto capelli sottili comunque a causa di un disordine autoimmune di fondo, ma prima chemio potrei indossarlo in stile regolare, Perm esso, qualunque. Esso ha fatto ricrescere, ma così sottili ho dovuto tenerlo ultra breve. Infine, il farmaco per sopprimere gli ormoni si età compresa tra, può causare l'osteoporosi, getta le donne più giovani in menopausa, ecc. Accoppiato con il fatto che la crisi di salute è finita e si perde tutto ciò che riguarda e simpatia, può essere un luogo buio. Benvenuto alla nuova normalità. Eccoti: nessun cancro, ma semi-calvo con un chilo di gomma legato al petto. Forse hai manicotti autobloccanti per lymphodema (qualcosa che ho schivato, per fortuna), e vengono catapultati in vecchiaia con dolori alle articolazioni e la pelle rugosa. Ora che cosa? Per lungo tempo – troppo lungo, la mia uniforme era davvero – con cappuccio nero o grigio e blue jeans. Facendo i miei capelli, vestire in su, mettere il trucco sembrava un brutto scherzo.

Una volta ho iniziato a lavorare le cose per i miei nipoti, Tuttavia, Ho cominciato a fare cappelli per me. Che è dove ho cominciato a tirare fuori la cosa di felpa con cappuccio (Ho ancora giorni). Ho un modello di berretto che posso fare praticamente nel mio sonno, così mi sono fatto molti di coloro. Ho anche provato l'esercito cappuccio a crochet, ma non con successo ancora. Che cosa è stato davvero divertente erano Snood; Dateci un'occhiata se non avete ancora! È stato naturale si ramificano fuori da lì, aggiungere una sciarpa in un unico colore, quindi provare un gilet o una scrollata di spalle o un poncho. Non ho mai visto me stesso come il tipo ultra-corto-haired chic, ma uncinetto mi ha aiutato a esplorare e testare nuovi look, giocare un po'. C'è qualcosa per renderti un elemento, lentamente, punto per punto, che sembra non minaccioso e guarigione. Per me non sembrava mai abbastanza tempo per elaborare, per elaborare il lutto. Diagnosi, trattamento, recupero... bam, BAM, BAM. Anche quando sono andato al negozio di mastectomia per ottenere protesi e reggiseni la prima volta sembrava troppo presto – troppo pizzo e seta e musica soft quando le cicatrici erano ancora fresche e i miei sentimenti chiamato più per sacco e cenere, lamenti. Uncinetto cappelli, guanti, sciarpe, gilet per me ha rallentato le cose e mi ha aiutato a venire a patti con questo nuovo look (in un processo continuo).

Leggi l'intervista completa per saperne di più sull'esperienza di Margaret. Potete anche leggere la sua storia originale in Uncinetto salvato la mia vita.

Author

San Francisco basato e scrittore ossessionato all'uncinetto, sognatore e spirito creativo!

2 Commenti

  1. Jessica Ballou Risposta

    Wow, ciò che una grande storia! Molto stimolante. Grazie per la condivisione!

  2. Pingback: Hook To Heal Kindle Discount + Crochet Health Articles 2015 |

Write A Comment