Uncinetto nel trattamento della schizofrenia: Storia di Aurore

Uncinetto salvato la mia vita è piena di storie quasi due dozzine da vere donne che hanno condiviso come uncinetto li ha aiutati a curare o guarire una serie di condizioni di salute fisica e mentale diversa. Ho accennato queste donne più volte. Per i post di questa mattina nel mio 10-serie di giorni di informazioni di salute di uncinetto, Ho pensato di che condividere con voi una di quelle storie. Ecco la storia di Aurore.

Aurore è una donna francese con una diagnosi di psicosi allucinatoria cronica, una condizione che è paragonabile alla schizofrenia ed è caratterizzata dalla difficoltà di mantenere un senso di ciò che è reale e ciò che non è. Questa donna forte utilizza all'uncinetto come uno strumento per aiutare a mantenere una connessione alla realtà come lei si occupa di questa condizione.

Aurore ha avuto un'esperienza davvero dura con la malattia mentale. Malattia di Aurore cominciò a rivelarsi davvero a lei in 2002 alla fine di una salute mentale Biennale declino che si è conclusa nel suo primo "burnout". Come molte persone con malattia mentale, non sapeva che cosa stava succedendo con lei al momento. A complicare le cose, Lei ha fatto iniziare a vedere uno psichiatra, ma lo psichiatra non darle una diagnosi specifica. Aurore mi ha spiegato che una credenza comune tra molti psichiatri francesi, e uno che sottoscrive il suo psichiatra, è quello che è meglio per i pazienti di non conoscere l'etichetta della loro diagnosi per timore che cominciano a essere conformi a tale etichetta. Aurore è stato detto solo che è considerata psicotico.

In 2008, Aurore ha avuto quello che lei descrive come un burnout grave, e le conseguenze di quel burnout continuano tutt'oggi. In 2010, Aurore accidentalmente visto sua diagnosi specifica su alcuni documenti legali che il suo medico ha dovuto compilare quando ha applicato per ottenere lo stato come un operaio andicappato (che le ha permesso di avere un lavoro legalmente protetto e una pensione nonostante la sua malattia mentale). Era in 2010 quindi che ha imparato che è stata diagnosticata con "cronica allucinatoria, psicosi, ansia generalizzata e depressione acuta." Ha essenzialmente una forma di schizofrenia con relative al ansia e depressione. Crochet ha giocato un ruolo chiave nell'aiutare lei a sentirsi stabile e sano di mente nonostante la dissociazione, perdita di tempo e allucinazioni associate a sua condizione. Aurore spiega:

"Crochet mi ha aiutato a far fronte a questo, perché è qualcosa che è tangibile. Non ero sicuro di nulla, ma quello che ho fatto con mio ganci. A causa delle mie allucinazioni, Anche io sono terrorizzata che non potevo finalmente a distinguere tra ciò che è reale e cosa non lo è, così all'uncinetto mi aiuta perché So che è reale. È come un ancoraggio in realtà, è il più importante per me perché si tratta di qualcosa di reale Ho fatto.”

Aurore ha spiegato che toccando il filo e sente l'effettivo processo fisico di cucitura aiuta a sua terra. Aiuta anche lei per affrontare l'ansia legata alla sua condizione; Lei dice, "quando sono ansioso, la sensazione concreta del filato contro le mie dita è qualcosa di concentrarsi su." Oltre ad essere qualcosa di tangibile, Crochet ha aiutato Aurore mantenere un senso di continuità nel tempo nonostante le sue condizioni. Lei spiega:

"Un'altra cosa a che io sto migliorando sta mettendo un evento nel tempo. Ma da 1995 (Data dell'ultimo che ricordo perché ho superato il mio esame di Baccalauréat che segna la fine della high school in questo anno e ricordo di aver visto la data sul mio di prove d'esame) fino a circa 2008, Potrei dire se un evento è accaduto in passato, ma non poteva datarlo e non poteva dire se un altro evento è stato prima o dopo di esso. È come se il passato era un grande haze. Quindi, vedendo i punti che formano in realtà sotto le mie dita mi ha aiutato a ripristinare il mio senso di continuità.

Crochet aiuta anche Aurore in un altro modo, anche se lei non è certo che è un beneficio – al cento per cento più come un adattamento utile per lei data la sua condizione. Lei spiega:

"Ho spesso pensieri magici di tutti i tipi. Quello che ho spesso è: Se tale progetto uncinetto a finire entro tale data, Sarà protetto da XXXX. So che non è particolarmente buono per me rafforzare questo tipo di comportamento, ma non ho ancora lo stato d'animo, dove ho potuto far fronte senza pensare come questo".

Si può certamente affermare che usando l'uncinetto per rafforzare il pensiero magico non è una buona cosa. Poi di nuovo, si potrebbe argomentare che crochet stessa è un innocuo, e anche di guarigione, mestiere e che se Aurore è intenzione di sperimentare il pensiero magico allora questo potrebbe essere un modo relativamente sicuro di far fronte con esso. Aurore spiega che suo pensiero magico e daydreaming spaventarla, Perche ' ha paura che lei sta per perdere il contatto con la realtà del tutto, ma che "crochet crea un posto sicuro dove posso immaginare qualcosa e renderlo reale senza ansia o danno ad esso collegato".

Audizione su crochet come benefico è alla salute e al benessere di Aurore, Ero davvero curioso di sapere come è venuta a uncinetto in primo luogo. Mi chiedevo se c'era qualcosa che aveva sempre fatto. Come molti di noi, Lei non ha fatto all'uncinetto così tanto fino a quando ha davvero raggiunto un punto di crisi nella sua vita e poi e ' venuta a fanno molto affidamento su di esso. Ecco la sua storia nelle sue proprie parole:

"Era dopo il mio secondo burnout, in 2008. Stavo lavorando come commessa in un negozio, che inizialmente mi ha aiutato a fronteggiare confrontarsi con altre persone, ma, col passare del tempo, Mi sentivo sempre più ansioso quando c'erano folle. Affrontato perché i miei colleghi erano come una famiglia per me, donne molto forti che mi ha aiutato. Ma ha cambiato direzione e sono stati tutti licenziati o dimissionari.

La nuova squadra è stata più neutra in un primo momento, ma poi divenne sempre più ostile di fronte alle mie difficoltà, dicendo cose come "Aurore piange solo quando c'è troppo lavoro" e sminuire me perché io sono lento e bisogno di controllare più volte quello che sto facendo per essere sicuri che sono in realtà facendo e non immaginando. Stavo cercando di fare del mio meglio ed è stato sminuito per esso. Ecco quando ho davvero cominciato a fare affidamento su crochet, Inizialmente, perché era qualcosa io sono bravo a, e ho ricevuto la lode per questo quando ho mostrato quello che ho fatto sul mio blog, così lo ha aiutato a ripristinare un po ' la mia fiducia.

Durante i primi sei mesi di 2008 (Non ho lavorato dal gennaio del 2008 fino a settembre di 2009, Se ricordo bene), Ero talmente ossessionato dal lavoro che quasi costantemente allucinata la musica che è stato giocato nel negozio durante le vacanze (musica molto specifica, che non potevo avere sentito ovunque altrove, così sono sicuro che era lavoro-correlate; Ho sentito e sentito nuovamente durante la mia momenti ansiose, insieme a phantom telefoni che squillano e voci arrabbiati che mi rimproverava). Io non riuscivo a concentrarmi su tutt'altro che ossessivamente uncinetto.

Quando sono ansioso, Mi sento come un guscio vuoto. Uncinetto aiuta a riempie il vuoto.

Poi sono tornato a lavorare nel mese di settembre 2009. Le cose sono andate bene durante la stagione delle vacanze, perché avevano bisogno di tutte le persone che potrebbero assumere. Ma all'inizio del 2010 hanno ridimensionato il negozio. Io non potevo essere licenziato perché ho avuto un molto protettivo, contratto di illimitata, così hanno usato la mia salute come pretesto, richiedendo un appuntamento con il dottore che era legalmente in carica con la salute dei dipendenti dell'azienda e gli mandano una lettera con una grande lista di miei problemi comportamentali, alcune vere (come stimolazione ossessivamente al piano), gli altri non veritiere (e ' detto in particolare che mi sembrava divertente alle donne incinte, che non è vero e mi ha veramente scioccato). Il medico poi mi pronunciato inadatti al lavoro con il pubblico. Di conseguenza la mia depressione è peggiorata e ho dovuto andare in una casa di riposo per recuperare. Mentre era lì, Non ho finito di nulla ma io ossessivamente su continuavo a uncinetto e dipanare. Vedi, Ero troppo confuso per avere un obiettivo e avere un progetto preciso all'uncinetto ma il processo di formazione i punti di sutura e lavoro con filato cullare me così continuato a uncinetto und dipanando il mio lavoro."

Da allora quel volta, Aurore ha stato uncinetto costantemente, perché lei sa che è un mestiere tale guarigione per lei. Aurore ha un blog francese dove scrive di tutti i tipi di cose diverse. Dico questo perché anche se lei non scrive in particolare circa i benefici di salute di crafting nel suo blog, fa notare che lo stile e il soggetto dei post suggerisce molto circa la sua esperienza con gli alti e bassi della sua malattia mentale. Aurore spiega: "La maggior parte delle mie voci sono post che ho fatto durante i momenti di crisi o post più sereno sui mestieri e la cosa più importante, uncinetto. Non collegare per sé guarigione e mestieri, ma la giustapposizione di questi due tipi di post suggerisce che abbastanza, a mio parere." È possibile controllare il blog di Aurore a http://cynalune.blogspot.com/.

Se non avete ottenuto la copia di Crochet Saved My Life, Scaricalo qui o scaricare su Kindle.

Foto di credito: Julie Michelle fotografia

Support posts like this one with a a small monthly contribution through Patreon. A minimum of $1 per month gives you access to my monthly newsletter; additional rewards at higher funding levels.

Iscriviti a tutti i messaggi di e-mail al giorno o attraverso un lettore di feed.

Kathryn

San Francisco basato e scrittore ossessionato all'uncinetto, sognatore e spirito creativo!

3 Commenti:

  1. Tutto quello che posso dire è che questa storia è un ritratto di coraggio.

  2. Pingback: Uncinetto nell'affrontare schizofrenia (È la giornata mondiale della salute mentale!) — Uncinetto concupiscenza

  3. Pingback: Aggiornamento da Aurore su Crochet salute |

Lasciare una risposta

Indirizzo email non sarà pubblicato. Campi obbligatori sono contrassegnati *